ATTIVITÀ

Nell’ambito del progetto si svolgeranno le seguenti attività:

  • Creazione di un curriculum per gli operatori del settore giovanile, contenente punti chiave sull’economia circolare, sulle competenze ecologiche e sui modi per promuoverle e trasferirle alla popolazione NEET.
  • Un protocollo di buone pratiche, che include le abilità e le competenze che gli animatori giovanili dovrebbero possedere per supportare adeguatamente le popolazioni NEET nell’impegno con l’economia circolare e le competenze verdi.
  • 4 settimane di formazione alla mobilità, in cui si svolgeranno sessioni di formazione volte a sviluppare e trasferire competenze verdi (ad esempio, competenze di leadership, competenze energetiche, competenze gestionali, competenze comunicative, ecc.
  • 4 Visite di studio con l’obiettivo di fornire ai partecipanti una migliore comprensione delle imprese dell’economia circolare già esistenti.
  • Rapporti politici contenenti buone pratiche per l’economia circolare, analisi dei risultati delle visite di studio, nonché analisi delle lacune e proposte di soluzioni per le lacune legislative di ciascun Paese.
  • Creazione e implementazione di 2 panel Delphi, che rappresentano un metodo di sondaggio di un gruppo di esperti per arrivare a un’opinione o a una conclusione di gruppo.
  • Documento finale di politica collettiva.

Continuate a seguirci per avere notizie sulle attività del progetto!