L’economiacircolarecome strumento di occupabilità per la popolazione NEET

CeNEET

CeNEET è l’acronimo di “Circular Economy as an employability tool for NEET population” (Economia circolare come strumento di occupabilità per la popolazione NEET), un progetto Erasmus+ Key Action 3, European Youth Together, finanziato dall’Agenzia esecutiva per l’istruzione e la cultura europea (EACEA) della Commissione europea.

Lo scopo del progetto è quello di incoraggiare ed attrezzare le persone NEET (che non frequentano corsi di istruzione, lavoro o formazione) a cogliere le opportunità dell’economia circolare e le relative pratiche di riutilizzo, riparazione, up-cycling, ecc. al fine non solo di trovare un’occupazione, ma anche di diventare attivi nelle pratiche di lavoro ecosostenibili e nelle opportunità che si apriranno nei loro Paesi nei prossimi anni. L’obiettivo principale del progetto è quello di sostenere e promuovere le competenze verdi per le popolazioni NEET, al fine di aiutarle ad inserirsi nel mercato del lavoro con una mentalità verde e rispettosa dell’ambiente.

Il progetto CeNEET raggiungerà tutti gli obiettivi sopra menzionati attraverso una serie di azioni sviluppate e rivolte ai giovani. Più specificamente, il progetto CeNEET rilascerà un curriculum per giovani mentori che saranno formati e familiarizzati con il concetto di economia circolare e con le esigenze della popolazione NEET. Inoltre, i giovani mentori, nel corso del progetto, avranno l’opportunità di essere introdotti alle principali aree e legislazioni riguardanti il CEAP dell’UE e il concetto di economia circolare. Inoltre, i Giovani Mentori si impegneranno e formeranno i partecipanti sui principi delle competenze ecologiche e dell’economia circolare Saranno organizzate anche azioni di mobilità per lo scambio di giovani nei Paesi partner per visite di studio in aziende di economia circolare già esistenti, che porteranno a discussioni sulle politiche, alla raccolta di buone pratiche, all’analisi dei gap nell’economia circolare e alla stesura di documenti politici Saranno inoltre costituiti gruppi di lavoro e tavole rotonde tra gli operatori giovanili e le parti interessate, al fine di discutere le raccomandazioni politiche per l’accumulo di popolazioni NEET nel mercato del lavoro, nonché l’attuazione di buone pratiche di economia circolare nelle imprese e nei luoghi di lavoro.